1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer>
I 5 RITI TIBETANI." Camminare in bellezza" sfruttando la fonte di giovinezza; antico metodo utilizzato dai monaci tibetani. Questo metodo è rivolto alle persone che credono alla trasformazione di ciò che viene comunemente sentito come impossibile, cioè  ringiovanire non solo inteso come estetica ma anche recupero della funzionalità organica. Cinque riti che possiedono "si dice" il segreto per giovinezza, vitalità e salute . Per migliaia di anni questi "magici" riti sono rimasti nella segretezza dei monasteri himalayani ; divulgati da Peter Kelder nel suo libro; con il messaggio di speranza che sempre più persone ne vengano influenzate e aiutate. I mistici orientali hanno sempre affermato che nel corpo sono presenti sette centri energetici principali (chiamati dagli Indù Chakra) che girano molto velocemente in un corpo sano e giovane e che corrispondono alle sette ghiandole endocrine che sono deputate a produrre gli ormoni che regolano le funzionalità organiche. Man mano che si invecchia i chakra perdono velocità, il corpo con tutte le sue cellule non viene più irrorato d'energia come prima Gli ormoni prodotti da queste ghiandole scarseggiano. Ormai anche la scienza afferma che gli ormoni regolano il processo d'invecchiamento. Se i cinque riti normalizzano lo squilibrio dei chakra riportandoli a una maggiore velocità come afferma Kelder forse anche lo squilibrio ormonale viene regolarizzato in questo modo le cellule possono replicarsi e prosperare come quando si è giovani. Potremmo davvero diventare più giovani giorno per giorno riconquistando il sentiero del Sé in un viaggio introspettivo con leggerezza sciogliere i dolori emotivi del passato che imprigionano l'essere portandoci man mano alla consapevolezza che siamo in grado di far nostre le leggi che determinano i misteri divini della vita e della morte. Per scoprire se i cinque tibetani hanno effetto su di voi bisogna provare e metterli in pratica nel quotidiano dando loro la possibilità di riuscita.